Porto, una città tra il fiume Douro e terre di ottimo vino

Un itinerario per scoprire le bellezze della città portoghese e i suoi sapori

Porto è una città meravigliosa, fatta di edifici antichi che trascinano in un’altra epoca. Passeggiando per le sue strade, in un saliscendi continuo, si vive la magia di questa Città portoghese: negozi che riportano le antiche insegne in legno, facciate colorate, vicoli stretti in cui si vive la quotidianità dei suoi abitanti.

Il famoso vino liquoroso, il Porto, prende il nome dalla città di Oporto, situata alla foce del fiume Douro. Si attribuisce la sua fama alla necessità dei commercianti inglesi, allora in guerra coi francesi, di trovare un’alternativa ai vini dei rivali in guerra. Pertanto iniziarono intensi rapporti commerciali per procurarsi questo vino dolce, rafforzato con acquavite.

Tappe imperdibili della città di Porto

  • Ponte D. Luis I
  • Ribeira
  • Igreja de Santa Clara
  • Se Catedral
  • Igreja de S Francisco
  • Palacio da Bolsa
  • Chiesa di São Pedro dos Clérigos
  • Clerigos Tower
  • Livraria Lello & Irmão
  • Avenida dos Aliados
  • Municipio di Porto
  • Capela das Almas
  • Casa da Musica
  • Parque da Cidade do Porto
  • Castelo do Queijo

Ponte D. Luis I

Scendendo verso il fiume Douro, s’incontra il Ponte Dom Luìs I, un’imponente struttura in ferro, che ricorda la Tour Eiffel. In effetti, il suo costruttore è stato uno stretto collaboratore dell’ingegnere francese.

Il fiume passa attraverso la valle che porta il suo nome, la Valle del Douro, che incanta i turisti per la sua bellezza e offre i vitigni da cui prendono vita profumatissimi vini e il Porto, il famosissimo vino liquoroso che prende il nome dalla città. E’ irrinunciabile un giro al calare della sera quando il ponte illuminato crea sul fiume un’atmosfera romantica.

Ponte D. Luis I – Porto

Ribeira

La Ribeira è il quartiere pittoresco che si estende sul Douro e offre una vista spettacolare, fatta di colori, botteghe e vita. Le case sono colorate e arricchite dai caratteristici azulejos. Qui è possibile gustare la cucina tipica della Città in uno dei suoi caratteristici ristoranti e bar.

Ribeira – Porto

Se Catedral e Igreja de Santa Clara

La cattedrale di Porto, la Sé, è uno degli edifici più imponenti, costituito da due torri gemelle con un grande rosone centrale e un’ampia piazza che offre una vista bellissima sul fiume e sulla Ribeira. La Igreja de Santa Clara è caratterizzata da un profondo stile barocco e da lavori di intaglio dorato.

Sè Cattedrale – Porto

Igreja de S Francisco e Palacio da Bolsa

Igreja de S Francisco offre al suo interno un vero spettacolo. È completamente adornata d’oro e arricchita da sculture in legno. Il Palacio da Bolsa potrebbe passare quasi inosservato dall’esterno, ma all’interno offre uno spettacolo inimmaginabile, con stili differenti tra loro, ma molto ben integrati.

Chiesa di São Pedro dos Clérigos, la torre e Livraria Lello & Irmão

La Chiesa di São Pedro dos Clérigos è un complesso la cui torre è uno dei simboli della città di Porto. In cima, dopo aver percorso molti gradini, offre un’altra bellissima prospettiva sulla Città.

I particolari scaffali della biblioteca Lello e Irmao, con la sua scalinata a forma di 8 e lo stile gotico-liberty, la rendono unica e magica e sono stati il set cinematografico del film Harry Potter.

Clerigos torre – Porto

 Avenida dos Aliados, Municipio di Porto e Capela das Almas

Avenida dos Aliados è un vialone importante nel centro città e qui si trovano molti edifici imponenti, come il Municipio di Porto, che appare in fondo alla piazza con la sua torre alta 70 metri.

Capela das Almas è una piccola chiesa ricoperta esternamente da piastrelle bianche e blu che rappresentano scene della morte di San Francesco d’Assisi e del martirio di Santa Caterina.

Casa da Musica, Parque da Cidade do Porto e Castelo do Queijo

Fuori dal centro storico di Oporto, è possibile visitare la Casa da Musica, con le sue sale da concerto, il Parque da Cidade do Porto e il Castelo do Queijo, un piccolo forte sul mare risalente al ‘600.

Castelo do Queijo – Porto

I piatti tipici e il famoso vino Porto

A Porto non ci sono solo attrazioni turistiche, ma anche una buona cucina da scoprire. Caratteristici della cucina locale sono i Pastéis de bacala, delle crocchette di baccalà da provare accompagnate da un buon bicchiere di Porto. La Fracesinha è una sorta di panino con prosciutto e formaggio ricoperto da una buona dose di sugo di carne.

Il lungo fiume della Città, che riveste il ruolo più importante per la produzione, il commercio e l’esportazione del Porto, offre un paesaggio incantevole, adatto per lunghe passeggiate. S’incontrano bar, ristoranti e le cantine più famose che organizzano visite guidate accompagnate da degustazioni di Porto. E’ facile vedere le caratteristiche imbarcazioni che trasportavano il vino in botti, i barcos rabelos.

La regione del Douro è una terra che offre vini profumatissimi, floreali. Non lontano da qui sono prodotti anche i Vinhos Verde. Sono vini dall’aroma fruttato e floreale, poco alcolici e leggermente frizzanti. Questa frizzantezza i portoghesi la chiamano agulha.

Porto: ricchezza culturale e culinaria

Porto è una città ricca in tutti i sensi: di attrazioni, di cibo, di vino, di colore. È un posto da visitare, in cui trascorrere qualche giorno, un weekend o anche un’intera settimana, facendosi trasportare in un’atmosfera romantica, circondati da bellezza e gusto che passano tra natura, monumenti e vino.

Lascia un commento