Arezzo, nelle colline della Val di Chiana sorge la buona cucina Toscana

Un itinerario nella piccola città Toscana, tra opere di grandi artisti italiani e buon vino

Arezzo è una piccola città nella parte interna della Toscana, immersa nelle splendide colline della Val di Chiana. Da qui nei secoli sono passati grandi artisti come Piero Della Francesca e Cimabue. Arezzo, come tutta la Toscana, è famosa anche per la sua cucina e i suoi vini.

La città di Arezzo va su e giù, seguendo le linee morbide del suo territorio. E’ ricca di piccole perle artistiche da scoprire. Oltre a questo, offre anche gustosi piatti tipici e ottimo vino toscano.

I piatti tipici di Arezzo

Trovandosi nell’entroterra Toscano, i piatti tipici della città di Arezzo richiamano alla carne, soprattutto Chianina. La bistecca Chianina con l’acciuga e capperi è uno dei piatti tipici, magari da abbinare a un vino Chianti.

Altri piatti tipici della tradizione sono i fegatelli di maiale e l’acquacotta, uova sbattute con cipolle e pomodoro. La Scottiglia è un caciucco di terra con carni di manzo, pollo, farona, coniglio. Il coniglio in porchetta e i grifi, muso di vitello con pomodoro, sono altri piatti tipici di Arezzo a base di carne.

Una passeggiata d’arte nel centro storico

Ecco cosa vedere in un veloce itinerario nel centro storico di Arezzo, tra bellezze storiche e vinerie.

  • Basilica di San Francesco – Cappella Bacci
  • Chiesa di Santa Maria della Pieve
  • Piazza Grande
  • Fortezza Medicea
  • Palazzo Pretorio
  • Casa del Petrarca
  • Cattedrale dei Santi Pietro e Donato

Basilica di San Francesco, Cappella Bacci e Chiesa di Santa Maria della Pieve

La basilica di San Francesco ad Arezzo è il primo punto del nostro itinerario per la sua unicità.  E’ famoso per le Storie della Vera Croce, un ciclo di affreschi di Piero Della Francesca presente nella Cappella Bacci. E’ affascinante sia per i colori degli affreschi che per le storie narrate.

La Chiesa di Santa Maria della Pieve si trova poco lontano ed è interessante per la sua facciata con logge sorrette da colonnine.

Basilica di San Francesco – Cappella Bacci – Arezzo

Piazza Grande

Piazza Grande è la Piazza di Arezzo e sorge su un piano inclinato. La Piazza è circondata da edifici con le tipiche torri e balconi. Qui si trova l’elegante Palazzo della Fraternità dei Laici.

Piazza Grande è diventata famosa in tutto il mondo per la scena de La Vita è Bella in cui Benigni scende in sella alla sua bicicletta lungo la Piazza inclinata.

Piazza Grande – Arezzo

Fortezza Medicea e Palazzo Pretorio

In cima alla collina della Città di Arezzo si trova la fortezza Medicea, da cui si può osservare la città dall’alto. Mentre si torna verso il centro, s’incontra Palazzo Pretorio. La particolare facciata presenta numerosi stemmi di persone che hanno operato ad Arezzo.

Casa del Petrarca e Cattedrale dei Santi Pietro e Donato

Ad Arezzo si trova la casa dove nacque Petrarca nel 1304. Sulla sommità della collina di Arezzo, si trova la Cattedrale, dedicata ai Santi Pietro e Donato.

Cattedrale dei Santi Pietro e Donato – Arezzo

Arezzo, città d’arte e della buona cucina Toscana

Arezzo rappresenta appieno la cultura culinaria Toscana, con la sua carne chianina e il vino Chianti e non solo. Molti artisti nel tempo hanno lasciato il loro segno in questa città e sicuramente Piero Della Francesca è uno di questi. E’ bello passeggiare nelle vie del centro storico, tra edifici affascinanti e vinerie.

Lascia un commento